Questo sito contribuisce alla audience di

Surh Kutal

stazione archeologica dell'antica Battriana (odierno Afghanistan), poco a SW di Baghlan, dove è stato portato alla luce un santuario del fuoco mazdeico di epoca Kuṣāṇa, come attesta lo stile plastico delle statue mutile che in origine lo adornavano. L'importanza di questo monumento nell'area geografica dove fiorì l'arte greco-buddhista consiste nella fusione di componenti estetiche del mazdeismo e del buddhismo, espressione massima dell'arte Kuṣāṇa.