Questo sito contribuisce alla audience di

Tèmpio, Doménico

poeta italiano (Catania 1750-1821). Piccolo commerciante di legname, condusse una vita di stenti. Scrisse, in dialetto siciliano, poemi, favole, ditirambi, drammi, ecc. Tempio raggiunse i suoi esiti più persuasivi in La caristia, evocazione della sommossa catanese del 1797-98, una delle prime testimonianze letterarie della protesta siciliana.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti