Questo sito contribuisce alla audience di

Tòro (Campobasso)

comune in provincia di Campobasso (13 km), 588 m s.m., 23,95 km², 1538 ab. (toresi), patrono: san Mercurio (26 agosto).

Centro situato su un colle alla sinistra del torrente Tappino. Sorto intorno al Mille, fu sino al 1785 feudo ecclesiastico dell'abbazia beneventana di Santa Sofia. Subì danni nel terremoto del 2002.§ La parrocchiale di San Salvatore (rifatta dopo il terremoto del 1805) sorge su una maestosa terrazza con scalinate a rampe e conserva un bel fonte battesimale; nei dintorni, il cinquecentesco convento di Santa Maria di Loreto custodisce nel chiostro affreschi di gusto popolare.§ L'agricoltura si basa sulla coltivazione di olivo, vite, cereali e ortaggi; sono attive aziende artigianali.

Media


Non sono presenti media correlati