Questo sito contribuisce alla audience di

Tāhir ibn al-Ḥusayn

condottiero e feudatario del Khorāsān (m. 822). Discendente da uno schiavo persiano, nell'810 comandò le truppe del califfo abbaside al-Maʽmūn in lotta per la successione al trono contro il fratello. Dopo la vittoria fu creato (820) governatore del Khorāsān e assurse a grande potenza. Privo di un occhio ma strenuo combattente (era detto “l'ambidestro”), fondò la dinastia dei Tahiridi.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti