Questo sito contribuisce alla audience di

Ta-tao-hui

(società dei grossi coltelli). Società segreta cinese (fine del sec. XIX). Legata ai T'ai-p'ing, fu diretta contro le vessazioni dei funzionari corrotti dello Stato e i loro alleati bianchi. Attiva soprattutto nello Shantung, la sua ala più xenofoba diede vita ai Boxers.

Media


Non sono presenti media correlati