Questo sito contribuisce alla audience di

Tabarka

centro (3100 ab.) e porto della Tunisia sul Mediterraneo, a 13 km dal confine algerino. § È l'antica Tabraca, città e porto cartaginese, divenuta poi colonia romana. Nel sec. XVI entrò nell'orbita genovese, ma nel 1741 fu presa dal bey di Tunisi che ne fece schiavi gli abitanti. Carlo Emanuele III di Savoia li riscattò e li trasferì in Sardegna ove popolarono Carloforte.

Media


Non sono presenti media correlati