Questo sito contribuisce alla audience di

Tachtsís, Kóstas

romanziere, narratore e poeta greco (Salonicco 1927-Atene 1988). Esordì con alcune raccolte di poesie, tra cui ricordiamo: Piccole poesie (1952), La sinfonia di Brasilian (1954) e Caffé Bisanzio (1956). Successivamente abbandonò la poesia per dedicarsi alla prosa, distinguendosi per il realismo e la forza con cui descrisse la vita e i problemi della piccola borghesia. Nel 1962 pubblicò il romanzo Il terzo anello, che riscosse un grande successo e fu tradotto all'estero. Tra le altre opere: Il resto (1972), Mia nonna, Atene (1979), Il passo terribile (postuma, 1989).

Media


Non sono presenti media correlati