Questo sito contribuisce alla audience di

Terranuòva Bracciolini

comune in provincia di Arezzo (36 km), 154 m s.m., 85,37 km², 11.181 ab. (terranuovesi), patrono: sant’ Antonio (13 giugno).

Centro del Valdarno Superiore, situato a breve distanza dalla confluenza del torrente Ciuffenna nell'Arno. Il castello (noto come Castel Santa Maria di Ganghereto), già possesso degli Ubertini, fu distrutto dalla Repubblica fiorentina nel 1271 e successivamente riedificato tra il 1337 e il 1348.L'abitato, caratterizzato da un tessuto viario regolare, conserva le mura fiorentine e bei palazzi signorili.§ Importante centro industriale, è attivo nei settori dell'abbigliamento, della pelletteria, dell'informatica e della componentistica elettronica. Attivi anche il commercio, l'artigianato e il turismo.§ Vi nacque l'umanista Poggio Bracciolini (1380-1459).

Media


Non sono presenti media correlati