Questo sito contribuisce alla audience di

Tokugawa, Keiki

(Yoshinobu). Uomo politico giapponese (1837-1913). Quindicesimo e ultimo shōgunTokugawa (1867-68), succedette a Iemochi quando già il processo di disgregazione del potere shogunale era alle ultime fasi. Quando gli fu presentato un memoriale in cui lo si invitava a cedere i propri poteri all'imperatore Meiji (Mutsuhito), da poco eletto, Tokugawa si dimise facilitando così il compito del nuovo governo.

Media


Non sono presenti media correlati