Questo sito contribuisce alla audience di

Toman, Karel

pseudonimo del poeta ceco Antonín Bernášek (Kokovice, Slaný, 1877-Praga 1946). Dopo una giovinezza anarchica e avventurosa, che lo portò in vari Paesi, si dedicò esclusivamente all'attività artistica. Nelle sue migliori raccolte di liriche (Il torso della vita, 1902; Pellegrinaggio malinconico, 1906; La meridiana, 1913; I mesi, 1918; La voce del silenzio, 1923; Calendario secolare, 1926) espresse in limpide immagini poetiche la realtà del mondo moderno e i conflitti interiori dell'uomo del sec. XX.

Media


Non sono presenti media correlati