Questo sito contribuisce alla audience di

Torrebelvicino

comune in provincia di Vicenza (28 km), 260 m s.m., 20,81 km², 5476 ab. (turritani), patrono: san Lorenzo (10 agosto).

Centro situato alla sinistra del torrente Leogra. Fu possesso del vescovo di Vicenza, che nel sec. XIII lo infeudò ai da Vivaro; nel 1394 passò alla famiglia Cavalli. Il castello, che sorgeva in località Pieve, fu distrutto agli inizi del sec. XVI, durante la guerra della Lega di Cambrai.§ Nell'abitato sorge la parrocchiale, che costruita alla fine del sec. XIX in forme neoclassiche, conserva una pala cinquecentesca. L'antica parrocchiale della frazione di Pievebelvicino, ricostruita nel 1865, è affiancata da un campaniletto romanico e accoglie un coro in parte del sec. XVI, altari barocchi e un busto attribuito alla scuola di Luca della Robbia. Un'altra statua di scuola robbiana si trova nella nuova parrocchiale, edificata negli anni Sessanta del Novecento.§ L'economia si basa prevalentemente sull'industria, attiva nei comparti alimentare, meccanico, tessile, cartario, elettrotecnico, dell'abbigliamento, dell'arredamento (mobili) e della lavorazione dei metalli.

Media


Non sono presenti media correlati