Questo sito contribuisce alla audience di

Trènta (Cosenza)

comune in provincia di Cosenza (10 km), 618 m s.m., 4,65 km², 2695 ab. (trentesi), patrono: Maria Santissima Assunta (ultimo sabato di agosto).

Centro situato alla destra del torrente Cardone. Di origini incerte, nel sec. X vi s'insediarono profughi fuggiti da Cosenza per l'invasione saracena. Nel 1816 divenne casale di Magli.§ L'agricoltura produce cereali e olive; è praticato l'allevamento. Sono presenti aziende artigiane di lavorazione del legno.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti