Questo sito contribuisce alla audience di

Tului

(anche Toluy, Tolui, Tule). Khān mongolo (m. 1232). Quartogenito e perciò il minore dei figli di Gengis Khān, accompagnò il padre nella spedizione in Cina settentrionale nel 1211 e in quella contro la Corasmia del 1219-25: in quest'ultima, conquistò il Khorāsān nel 1221 mettendo a ferro e fuoco Herāt, Merv, Nishapur. Alla morte di Gengis Khān ottenne, secondo la tradizione mongola relativa all'eredità spettante al figlio minore, il patrimonio paterno e le truppe. I figli Möngka e Qubilay ultimarono la conquista della Cina originando la dinastia mongola Yüan, mentre un altro figlio, Hūlāgū, distrutto il Califfato, fondò la dinastia degli Ilkhān dell'Iran.

Media


Non sono presenti media correlati