Questo sito contribuisce alla audience di

Turkana, lago-

bacino (8600 km²) dell'Africa orientale, il quinto del continente per estensione; occupa il fondo di un arido bacino endoreico che costituisce la sezione centrale della fossa tettonica dell'Africa orientale. Situato a 375 m di altitudine, è quasi completamente compreso nel territorio del Kenya, tranne la cuspide settentrionale che appartiene all'Etiopia; occupato da alcune isole vulcaniche che si dispongono lungo il suo asse principale, si allunga per ca. 300 km in direzione N-S ed è largo fino a 50 km e profondo al massimo 70 m (profondità media 8 m). A causa dell'intensa evaporazione e della scarsità di piogge, la sua superficie tende progressivamente a diminuire, mentre aumenta la salinità delle sue acque. I principali immissari sono l'Omo, che scende dall'Acrocoro Etiopico, e il Turkwel, che nella stagione piovosa gli reca le acque del massiccio dell'Elgon. Pesca. Il lago, chiamato dagli indigeni Basso Narok, fu scoperto nel 1883 da S. Teleki e denominato Rodolfo in onore del principe ereditario d'Austria. Nel 1896 V. Bottego scoprì la foce dell'Omo. Già lago Rodolfo (in inglese, Lake Rudolf).

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->