Questo sito contribuisce alla audience di

Urbano II

(al secolo Ottone di Lagery). Papa, beato (Châtillon-sur-Marne 1042-Roma 1099). Monaco e priore a Cluny, cardinale vescovo di Ostia (1078), Urbano II fu eletto papa nel 1088. Già stretto collaboratore di Gregorio VII, ne proseguì la politica di ferma opposizione all'imperatore Enrico IV, tanto sul piano pratico, quanto su quello teorico rinnovando la condanna dell'investitura laica dei vescovi nei sinodi di Melfi (1089), di Piacenza e di Clermont (1095). Nello stesso tempo, Urbano II si adoperò con sagacia diplomatica a migliorare e rafforzare i vincoli tra il papato e la Francia e la Spagna. Al nome di Urbano II è legato altresì l'episodio della preparazione della I Crociata con i sinodi di Piacenza e di Clermont.

Media


Non sono presenti media correlati