Questo sito contribuisce alla audience di

Ussuri

fiume (lunghezza 588 km; bacino 187.000 km²) della Russia, alla estremità orientale del Paese; si forma dall'unione dei fiume Ulahe (321 km) e Daubihe (281 km) che nascono dal settore meridionale della catena montuosa di Sihote-Alin, scorre verso N e confluisce da destra nel fiume Amur presso Habarovsk. Nel suo medio e basso corso segna il confine tra Russia e Cina. In parte navigabile da aprile a novembre, è soggetto a piene tra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno. In pinyin, Wusuli Jiang. § Nel marzo 1969, lungo il fiume, in prossimità di Damanskij (Champao) si verificarono scontri a fuoco tra pattuglie di frontiera cinesi e russe. Altri scontri di frontiera si ebbero più tardi (luglio-agosto) sul fiume Amur e nel Sinkiang. La tensione al confine russo-cinese fu subito messa in relazione con la grave crisi ideologica tra i due Paesi.

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->