Questo sito contribuisce alla audience di

Vaccarizzo Albanése

comune in provincia di Cosenza (69 km), 448 m s.m., 8,46 km², 1326 ab. (vaccarizzesi), patrono: san Francesco di Paola (2 aprile).

Centro situato sul versante settentrionale della Sila Greca. Di antiche origini (pare sia l'antica Baccharizzo in Acri), fu ripopolata nel sec. XV da profughi albanesi sfuggiti alle invasioni dei turchi dopo la morte dell'eroe nazionale Scanderbeg. Fu casale di Corigliano e successivamente feudo dei Sanseverino e dei Saluzzo.§ La chiesa di Santa Maria di Costantinopoli conserva tele sette-ottocentesche, statue e crocifissi lignei dello stesso periodo. Inoltre vi sono due omonime chiese della Confraternita, una di rito greco e l'altra di rito latino.§ L'agricoltura produce cereali, frutta e olive; è praticato l'allevamento di bovini e ovini. L'industria opera nel settore alimentare (frantoi) e conserviero. Fiorente è anche il turismo estivo.

Media


Non sono presenti media correlati