Questo sito contribuisce alla audience di

Vagli Sótto

comune in provincia di Lucca (65 km), 600 m s.m., 41,02 km², 1123 ab. (vaglini), patrono: san Regolo (1° settembre).

Centro della Garfagnana, raggruppato su un promontorio della valle del torrente Edron. Sotto i da Careggine in epoca medievale, passò poi a Lucca e dal 1451 agli Estensi. Con la costruzione del lago artificiale di Vagli (1941-1953), nato per regolare gli impianti idroelettrici dell'alto Serchio, l'abitato fu circondato su tre lati dall'acqua.§ La chiesa di San Regolo, dei sec. XII-XIII ma ampliata nel 1584, conserva all'esterno l'originario aspetto romanico. A Roggio vi è la chiesa di San Bartolomeo, del Duecento, rimaneggiata nel 1740.§ L'economia è dominata dall'industria del marmo. L'agricoltura produce ortaggi, cereali, frutta, patate e foraggi; sviluppato il turismo estivo. § Il lago artificiale è uno dei più vasti in Europa.

Media


Non sono presenti media correlati