Questo sito contribuisce alla audience di

Vairano, monte

altura (m 997) nei pressi di Campobasso, in cui sono i resti di un vasto insediamento fortificato sannitico del sec. IV a. C. Alcuni studiosi identificano questi resti con Aquilonia, la città sannitica citata da Tito Livio, espugnata e distrutta insieme con Saipins nel 293 a. C. La cerchia muraria, lunga ca. 3000 m, è aperta da tre porte. All'interno, tra la fitta vegetazione, si trovano resti di edifici, tra cui una fornace.

Media


Non sono presenti media correlati