Questo sito contribuisce alla audience di

Vakaló, Eléni

poetessa greca (Costantinopoli 1921). Compiuti gli studi ad Atene e Parigi, esordì con liriche surrealiste, per poi evolvere verso una forma di scrittura libera da venature emozionali e caratterizzata da un linguaggio relativamente comprensibile. Tra le raccolte ricordiamo: Tema e variazioni (1945), Nella forma dei teoremi (1951), Genealogia (1971), Prima del lirismo (1981). La Vakalo è anche critico d'arte e autrice di saggi, tra cui: Introduzione ad argomenti di pittura (1960), Dodici lezioni sull'arte contemporanea (1970), Il significato delle immagini (1975), Ritmi ed espressioni dell'arte europea (1980).

Media


Non sono presenti media correlati