Questo sito contribuisce alla audience di

Valaorítis, Aristótelis

poeta greco (Leucade 1824-1879). Fu deputato del Parlamento ionio (1857) e, più tardi, di quello ateniese (1864). La sua opera poetica svolge una tematica epico-patriottica: vi domina infatti l'esaltazione degli eroi della rivoluzione greca che si opposero ai Turchi invasori (Eligie, 1857; Kirà Frosini, 1859; Athanásios Diakos, 1867; Astrapóghiannos, 1867). Da questo filone si distacca il tardivo e incompiuto Fotinós (postumo), in cui si coglie un'ispirazione più schietta e il poeta sembra liberarsi dall'enfasi.

Media


Non sono presenti media correlati