Questo sito contribuisce alla audience di

Valle Agrìcola

comune in provincia di Caserta (70 km), 691 m s.m., 24,42 km², 1121 ab. (valligiani), patrono: san Sebastiano (20 gennaio).

Centro situato alle pendici del monte Cappello, nel versante nordoccidentale del Matese, nel cui parco regionale è compreso. Già vico romano del municipio di Allifae, nel Medioevo appartenne ai Rainone di Prata Sannita (sec. XIV) e ai Pandone di Venafro. Fu gravemente danneggiato nel terremoto del 1980. Nel paese sussiste una torre di segnalazione fatta costruire dai Pandone nel sec. XV. Sul monte Cappello sono resti di fortificazioni sannitiche.§ La risorsa economica principale è l'allevamento bovino, ovino e caprino, con produzione di latte e lana. Si coltivano cereali, legumi, patate, uva da vino e frutta. È zona di turismo escursionistico sui monti del Matese.

Media


Non sono presenti media correlati