Questo sito contribuisce alla audience di

Valledólmo

comune in provincia di Palermo (91 km), 746 m s.m., 25,80 km², 4147 ab. (valledolmesi), patrono: sant’ Antonio da Padova (18 agosto).

Centro situato nel settore sudoccidentale delle Madonie. In origine fece parte della contea di Bivona, quindi fu acquistato da Giovanni Luna. Ebbe poi numerosi signori. § Nell'abitato sono la chiesa madre dedicata a Sant'Antonio (sec. XVII) e l'imponente chiesa della Purità (sec. XIX), neogotica. Ma l'elemento urbano più significativo è il complesso architettonico sei-settecentesco che comprende l'oratorio della Madonna del Rosario, il collegio di Maria, la chiesa delle Anime Sante e il palazzo Castellana. § L'agricoltura produce olive, uva da vino (contea di Sclafani DOC), cereali, ortaggi, frutta e mandorle; è diffuso l'allevamento ovino e bovino. L'industria opera nei settori alimentare, meccanico e del legno.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti