Questo sito contribuisce alla audience di

Vasiliev, Fëdor Aleksandrovič

pittore russo (Pietroburgo 1850-Yalta 1873). Amico di I. E. Repin e Makarov, si dedicò esclusivamente al paesaggio. Le sue opere migliori (Il disgelo, 1871; Nei monti della Crimea, 1873) influirono notevolmente sulla scuola paesaggistica russa del secondo Ottocento, inaugurando una visione del paesaggio attenta ai suoi caratteri di luce e di colore e investita di significati simbolici.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti