Questo sito contribuisce alla audience di

Veneróni, Giovanni Antònio

architetto italiano (sec. XVIII). Dal 1710 al 1744 fu attivo nel Collegio Borromeo a Pavia, dove lasciò il palazzo Mezzabarba (1728-30) da annoverare stilisticamente fra i migliori esempi del barocchetto lombardo.

Media


Non sono presenti media correlati