Questo sito contribuisce alla audience di

Viscónti-Venòsta, Giovanni

patriota e letterato italiano (Milano 1831-1906). Fratello di Emilio, passò dal giovanile mazzinianesimo al conservatorismo. Nel 1865 venne eletto deputato. Prezioso documento per ricostruire il clima della Milano risorgimentale fra il 1847 e il 1860 sono i Ricordi di gioventù (1904), nei quali è inserita la poesia parodistica La partenza del crociato, che ha goduto larga fama come la ballata del “prode Anselmo”.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti