Questo sito contribuisce alla audience di

Vodnik, Anton

poeta sloveno (Podutik, Lubiana, 1901-Lubiana 1965). Pubblicò numerose raccolte di versi, fra le quali: Vigilie (1923), Il corno d'argento (1948), La voce del silenzio (1959), I mulini del sole (1964). Stilisticamente si ispira alla tradizione neoromantica arricchita da elementi simbolistici ed espressionistici. La sua lirica è pervasa da una atmosfera mistica, misteriosa, fiabesca e pastorale. In questa cornice Vodnik inserisce le sue riflessioni sulla divinità, l'amore e la morte.

Media


Non sono presenti media correlati