Questo sito contribuisce alla audience di

Ward, Artemus

pseudonimo dell'umorista statunitense Charles Farrar Browne.