Questo sito contribuisce alla audience di

Webley & Scott

ragione sociale della fabbrica d'armi inglese nata dalla fusione della Webley & Sons, fondata nel 1853, con la Ellis e la Scott (1897). Tra i maggiori successi Webley & Scott sono i revolver civili Webley-Pryse (1876-96) e i revolver militari d'ordinanza Mk I (1887), Mk II (1895), Mk III (1897), Mk IV (1899), Mk V (1913) e Mk VI (1915). Quest'ultimo, di calibro 455”, è uno dei migliori revolver mai realizzati. Abbandonato nel 1932, è ancora usato da vari corpi di polizia.

Collegamenti