Questo sito contribuisce alla audience di

Wedderburn, James

poeta scozzese (Dundee ca. 1495-in Francia 1553). Fu coinvolto nelle dispute religiose del suo tempo, cui partecipò anche – facendone bersaglio la Chiesa di Roma – come drammaturgo (i suoi lavori sono andati perduti) e poeta. Della sua produzione in versi sopravvive, in un'edizione del 1567, una raccolta di parodie religiose basate su ballate dell'epoca: Ane Compendious Booke of Godly and Spirituall Songs (Compendio di canti pii e spirituali).

Collegamenti