Questo sito contribuisce alla audience di

Werve, Claus van de-

scultore fiammingo (Haarlem ca. 1380-Digione 1439). Nipote di C. Sluter, ne portò a termine (1406-10) la tomba di Filippo l'Ardito nella certosa di Champmol (ora al Museo di Digione), eseguendo figure di donne piangenti di notevole efficacia plastica e drammatica. Nel 1430 eseguì il Retablo della Passione per la chiesa di Bessey-les-Cîteaux.