Questo sito contribuisce alla audience di

Woodward, Joanne

attrice cinematografica statunitense (Thomasville, Georgia, 1930). Proveniente dal teatro e dalla televisione, affiliata all'Actors' Studio come il marito P. Newman, vinse l'Oscar al quarto film (La donna dai tre volti, 1957) in un ritratto di schizofrenica che mise in luce il suo virtuosismo. Interprete squisitamente intellettuale, come provano i suoi personaggi spesso letterari, dotata per il genere brillante come per quello drammatico, offrì in quest'ultimo le sue prove più sentite, spesso a fianco del marito e, in alcuni casi, da lui anche diretta: La prima volta di Jennifer (1968), The Effect of Gamma Rays on Man-in-the-Moon Marigolds (1973; L'effetto dei raggi gamma sui fiori di Matilda), per cui ottenne il premio al Festival di Cannes, Harry&Son (1984), Mr.&Mrs. Bridge (1990), di J. Ivory, Philadelphia (1993), di J. Demme.