Questo sito contribuisce alla audience di

Zòlli, Pàolo

linguista italiano (Venezia 1941-1991). Professore ordinario di dialettologia all'Università di Venezia fino alla morte precoce, ha concentrato i suoi interessi di studioso sull'evoluzione lessicale dell'italiano e in particolare sull'importanza degli apporti dialettali alle modifiche e alle innovazioni semantiche della lingua nazionale. Tra i più sostanziosi contributi, che al rigore della documentazione scientifica uniscono un'ammirevole scioltezza divulgativa, si possono ricordare Le parole straniere (1976; riedito postumo in versione ampliata nel 1991), Le parole dialettali (1986) e il piccolo campionario di storia linguistica uscito sotto il titolo Come nascono le parole italiane (1989). Di assoluto rilievo è stata poi la sua specifica attività di etimologista, condotta in assidua collaborazione con il maestro M. Cortelazzo; frutto comune di quest'opera laboriosa e paziente sull'origine e sulla trasformazione delle parole è il grande Dizionario etimologico della lingua italiana, pubblicato in 5 volumi dal 1979 al 1988 e affermatosi come il più completo e aggiornato strumento specialistico del settore.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti