Questo sito contribuisce alla audience di

Zùccari

(anche Zùccaro). Famiglia italiana di pittori (sec. XVI). Taddeo (Sant'Angelo in Vado, Urbino, 1529-Roma 1566), giunto a Roma nel 1543, si fece rapidamente buona fama di decoratore impegnandosi in vasti cicli narrativi di soggetto storico e mitologico che rappresentano la maggior espressione del tardomanierismo romano (palazzo Orsini a Bracciano, 1559-60; villa Farnese a Caprarola, 1560; sala regia in Vaticano, 1564-65). Derivata dall'elegante esperienza decorativa di Perin del Vaga, la sua pittura mette l'accento sui soggetti sensuali e celebrativi, sfruttando appieno il disegno raffaellesco e introducendo un cromatismo insolito basato sull'accostamento di colori contrastanti. Federico (Sant'Angelo in Vado ca. 1540-Ancona 1609), fratello di Taddeo, fu suo allievo e collaboratore dal 1550, distinguendosene solo dopo la sua morte. Assertore di un moderato eclettismo, teorizzato in funzione del raggiungimento di una “realtà ideale” che nasce dal rapporto fra “disegno interno” (idea) e “disegno esterno” (forma), Federico pose le basi di quella corrente pittorica attiva per tutto il Seicento sviluppatasi attraverso le accademie europee. La vasta influenza che Federico esercitò sulla cultura italiana ed europea si esplicò sia attraverso la sua opera fuori Roma (1574: Londra; 1575-90: Firenze; 1582: Venezia; 1585-88: Spagna; 1603-08: Lombardia, Piemonte ed Emilia), in cui praticò una pittura elegantemente decorativa ma attenta allo studio del vero (episodio del Barbarossa nella sala del Maggior Consiglio in Palazzo Ducale a Venezia; affreschi nel collegio Borromeo di Pavia), sia attraverso la sua opera di insegnante e teorico (principe dell'Accademia di San Luca dal 1593; L'idea de' scultori, pittori, architetti, 1607; Passaggio per l'Italia, 1608). Fu inoltre architetto di sobria fantasia manieristica (abitazioni dell'artista a Firenze, 1579, e a Roma, 1590-98) e acuto disegnatore di paesaggi e vedute nei numerosi schizzi di viaggio.

Media


Non sono presenti media correlati