Questo sito contribuisce alla audience di

Zanòbi, Marìa

(al secolo Filippo Neri Benucci). Missionario cappuccino (Firenze 1779-Agra 1824), ordinato sacerdote nel 1803, insegnò filosofia e teologia. Nel 1814 fu nominato dalla Congregazione di Propaganda Fide prefetto della missione del Congo e Angola dove rimase fino al 1822. Divenuto vescovo del Tibet, fissò (1824) la propria sede ad Agra. Di lui ci restano due relazioni del 1816 e del 1820 sullo stato spirituale e temporale della missione del Congo.

Media


Non sono presenti media correlati