Questo sito contribuisce alla audience di

Zumpano

comune in provincia di Cosenza (9 km), 429 m s.m., 8,05 km², 1860 ab. (zumpanesi), patrono: san Giorgio (23 aprile).

Centro situato sul versante orientale del Vallo del Crati. Sorse nel sec. X, forse su un nucleo già esistente, per opera di profughi cosentini sfuggiti all'invasione saracena. Fu casale della città e ne seguì le vicende storiche, con la breve pausa di dominio del Granducato di Toscana (1644-47).La trecentesca parrocchiale di san Giorgio ha soffitto ligneo a cassettoni del sec. XVI e conserva un trittico di Bartolomeo Vivarini (1480), arredi sacri, un pulpito intagliato in legno del sec. XVI.§ L'agricoltura produce cereali, olive, ortaggi, fichi e altra frutta ed è affiancata dall'allevamento di bovini, ovini e suini. Qualche industria è attiva nei settori alimentare, dell'abbigliamento (calzificio), dei materiali edili (calcestruzzo).

Media


Non sono presenti media correlati