Questo sito contribuisce alla audience di

al-Muʽizz Li Dīn Allāh

IV califfo fatimita (Mahdiyya 931-Il Cairo 975). Sotto il suo regno il generale Gawhar as-Siqīllī conquistò nel 969 l'Egitto dove la dinastia si trasferì lasciando l'Ifrīqiyya. L'impero fatimita raggiunse in quel periodo la massima estensione, con la conquista dell'Hīgiaz, della Palestina e della Siria e col vasto dominio fondato da ʽUbayd Allāh nel Maghreb e consolidato da al-Muʽizz Li Dīn Allāh con operazioni militari che portarono alla sottomissione delle tribù ribelli dell'Aures (Awräs).

Media


Non sono presenti media correlati