Questo sito contribuisce alla audience di

ambra grìgia

sostanza presente nell'intestino posteriore del capodoglio sotto forma di concrezioni. Ha consistenza cerosa, colore grigio e forte odore di muschio; si trova sulle coste del Madagascar, delle Molucche e del Giappone dove viene gettata dalle onde. Per il suo aroma intensissimo fu profumo ricercato nel Medioevo e oggi è impiegata nella cosmesi per la preparazione di essenze. Sembra che l'a. rappresenti un prodotto di degradazione di alcuni organi dei Cefalopodi che sono il nutrimento tipico di questi cetacei. Con un particolare trattamento si è riusciti a ottenere dal contenuto intestinale dei Cefalopodi una sostanza apparentemente simile all'ambra grigia.

Collegamenti