Questo sito contribuisce alla audience di

anabiòsi

sf. [dal greco anabíōsis, ritorno alla vita]. In biologia, fenomeno (detto anche reviviscenza) per cui certi organismi possono riprendere la vita, dopo un periodo più o meno lungo di morte apparente o vita latente, in seguito al ritorno di condizioni ambientali favorevoli. L'anabiosi è tipica dei Rotiferi e di molti protozoi. Nel mondo vegetale uno degli esempi più comuni è offerto dai semi che, conservati per molto tempo a secco, sono in grado di germinare quando abbiano a disposizione dell'acqua. Il fenomeno dell'anabiosi può manifestarsi a seguito di siccità, di gelo, o comunque di condizioni sfavorevoli ai normali processi vitali ed è generalizzato a moltissimi gruppi vegetali compresi funghi e batteri.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti