Questo sito contribuisce alla audience di

antitetànico

agg. (pl. m. -ci) [anti-2+tetanico]. Detto di preparati capaci di svolgere azione profilattica o curativa nelle infezioni causate dal bacillo del tetano. § Vaccinazione (anche antitetanica, sf.): il vaccino è costituito dal tossoide tetanico purificato e inattivato. Il vaccino è disponibile cometetano singolo, in combinazione con il vaccino antidifterico TD (tetano difterite adulti) o in combinazione con il vaccino antidifterico e antipertosse (DTaP: difterite-tetano-pertosse, generalmente a uso pediatrico). Il ciclo vaccinale di base è costituito da tre dosi di vaccino, da praticare entro il primo anno di vita del bambino contemporaneamente alle altre vaccinazioni infantili, più una quarta dose di richiamo al sesto anno. Successivamente sono previsti ulteriori richiami a cadenza decennale con il vaccino TD (tetano-difterite) per conservare una buona immunità. Se effettuato in età adulta, il ciclo comprende tre dosi da eseguirsi entro un anno, seguite da richiami a cadenza decennale.Richiami più frequenti possono invece essere associati alla comparsa di effetti collaterali più gravi.

Media


Non sono presenti media correlati