Questo sito contribuisce alla audience di

arousal

termine inglese difficilmente traducibile (letteralmente “risveglio”) con cui viene designato il livello di attivazione della corteccia cerebrale necessario a mantenere questa in uno stato di vigilanza e quindi di adeguata ricezione degli stimoli provenienti dal mondo esterno. Si indica come sistema di arousal una rete diffusa di cellule nervose, tra cui viene assegnata una grande importanza alla sostanza reticolare mesencefalica, che, scaricando stimoli in direzione della corteccia, mantiene questa in condizioni di eccitazione. Secondo un modello di notevole interesse elaborato da Hebb, il processo si svolgerebbe nel seguente modo: ogni stimolo avrebbe una duplice funzione, di arousal e di messaggio (cue). Esso, cioè, oltre a essere immediatamente trasmesso alle aree cerebrali specificamente deputate a riceverle (cue), verrebbe contemporaneamente inviato alla sostanza reticolare e di qui diffuso all'intera corteccia che sarebbe posta in stato di allerta (arousal).

Media


Non sono presenti media correlati