Questo sito contribuisce alla audience di

arte pòvera (artigianato)

decorazione per mobili e oggetti di arredamento in uso a Venezia nel Settecento come imitazione economica della laccatura. Sulle superfici lignee venivano applicate piccole stampe su carta molto sottile (per lo più della bottega dei Remondini di Bassano) ritagliate e colorate e successivamente ricoperte con strati di vernice trasparente, in modo da ottenere una superficie liscia e uniforme e un notevole effetto decorativo. "Per approfondire Vedi Gedea Arte vol. 9 pp 382-383" "Per approfondire Vedi Gedea Arte vol. 9 pp 382-383"

Collegamenti