Questo sito contribuisce alla audience di

atmosfèrico

agg. (pl. m. -ci) [sec. XVIII; da atmosfera].

1) Proprio dell'atmosfera; che avviene nell'atmosfera: grado di umidità atmosferico; fenomeni atmosferici; agenti atmosferici, vedi agente.

2) Nelle telecomunicazioni, disturbo atmosferico, disturbo prodotto nella ricezione delle onde radio dall'energia a radiofrequenza generata dalle scariche atmosferiche, generalmente con massimi a lunghezze d'onda di 10-20 km.

3) In ecologia inquinamento atmosferico si intende un'alterazione dei flussi atmosferici naturali di elementi e sostanze dovute all'immissione nell'atmosfera di sostanze aeriformi prodotte dalle attività tecnologiche (industrie) e civili (riscaldamento, autoveicoli) dell'uomo.