Questo sito contribuisce alla audience di

banjo

s. inglese Strumento musicale a corde pizzicate , diffuso fin dal sec. XVIII fra gli schiavi nordamericani: non si sa se originario dell'Africa occidentale o inventato in America. Popolarizzato dai minstrels, e diffusosi anche nel folclore bianco, nel sec. XIX divenne lo strumento nazionale americano, destinatario di una vasta letteratura da salotto, confluita poi nel ragtime e quindi nel jazz. La cassa di risonanza è tonda, con fondo piatto e tavola armonica in pelle . In origine aveva 5 corde di budello, con la “quinta corda” acuta, che iniziava a metà del manico dal lato del bordone. In seguito prevalse il più semplice banjo tenore a 4 corde.

Media

audio

Collegamenti