Questo sito contribuisce alla audience di

bassa danza

danza di origine francese e di andamento lento, così chiamata probabilmente perché si eseguiva con i piedi aderenti a terra: viene contrapposta infatti alla danza alta, che richiedeva movimenti meno compassati. Conobbe grande fortuna tra il 1450 e il 1550 soprattutto come danza di cerimonia presso la corte borgognona; in Francia fu poi soppiantata dalla pavana. Si diffuse anche in Spagna e in Italia; nelle pubblicazioni per liuto di O. Petrucci è in tempo ternario, mentre in Francia prevale quello binario.

Media


Non sono presenti media correlati