Questo sito contribuisce alla audience di

carbonàia

sf. [sec. XIII; latino tardo carbonaría].

1) Sistema di trasformazione della legna in carbone, attuato disponendo ad arte la legna in modo da formare un cono con camino centrale; il mucchio viene coperto di terra e fatto poi bruciare a partire dal basso.

2) Locale domestico adibito a deposito di carbone; fig., ambiente sudicio e buio. Sulle navi, sezione della stiva in cui si tiene il carbone per la caldaia.

3) Sf. e agg., lo stesso che carboniera nel senso 2.

Collegamenti