Questo sito contribuisce alla audience di

cardioplàstica

sf. [cardio-+plastica]. Intervento di chirurgia plastica eseguito sulla parte terminale dell'esofago e sul cardias, tendente a correggere lo spasmo o un processo stenotico a carico di questo tratto del tubo digerente.

Collegamenti