Questo sito contribuisce alla audience di

chiavarda

sf. [sec. XVI; da chiave]. Tipo particolare di bullone usato per l'ancoraggio di macchinari. Viene annegato nel blocco di calcestruzzo di fondazione (da cui il nome di chiavarda da fondazioni) a eccezione della testa filettata che serve per imbullonarvi i macchinari. La filettatura può essere sostituita, in alcuni casi, da un foro passante sede di una bietta di chiusura. Anche il nome dato ai grossi bulloni che fissano le piastre di giunzione delle rotaie.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti