Questo sito contribuisce alla audience di

combinatòrio

agg. [da combinare]. Che risulta dalla combinazione di vari elementi: chimica combinatoria; logica combinatoria; geometria combinatoria. In particolare, in matematica: A) calcolo combinatorio o analisi combinatoria, sezione della matematica che studia i raggruppamenti che si possono formare con un dato numero di oggetti. I raggruppamenti più importanti sono le disposizioni, le permutazioni, le combinazioni. I risultati del calcolo combinatorio trovano applicazione nell'algebra (coefficienti binomiali, determinanti, gruppi di sostituzioni), nella risoluzione di problemi di calcolo delle probabilità, nelle teorie statistiche; B) topologia combinatoria, ramo della topologia algebrica che studia le proprietà topologiche delle figure geometriche per mezzo di una loro suddivisione, per esempio, simpliciale. Per la filosofia, vedi ars combinatoria.

Media


Non sono presenti media correlati