Questo sito contribuisce alla audience di

comedóne

sm. [sec. XVII; dal latino comēdo-ōnis, propr. mangione, tramite il francese comédon]. Masserella di materiale sebaceo e di lamelle cornee che occupa il canale del follicolo pilosebaceo. Se spremuto, dà luogo alla fuoruscita di un piccolo cilindro giallastro con la sommità nera. Il comedone è un elemento caratteristico dell'acne giovanile.

Media


Non sono presenti media correlati